Alluminio di Qualità partecipa a Fiera Lamiera 2016

Fiera_Lamiera_2016

468x60-x-sito-FieraLamiera2016

Ti aspettiamo a Bologna!

Alluminio di Qualità ti aspetta a Bologna dall’11 al 14 maggio alla Fiera Lamiera, fiera di riferimento per gli operatori dell’intera industria manifatturiera.

Alluminio di Qualità è leader italiano nella distribuzione e lavorazione di laminati piani e profili estrusi in leghe di alluminio destinati all’edilizia, a molteplici settori industriali e al settore della cantieristica navale. Nel nostro stand potrai conoscere la vasta gamma di prodotti, ricevere informazioni dettagliate e conoscere il nostro staff.

Ti aspettiamo in fiera, Padiglione 36 Stand A12

Perché “Lamiera”

Nel 2014, la produzione mondiale di macchine utensili a deformazione ha sfiorato i 20 miliardi di euro, mantenendosi così sul livello dell’anno precedente. Con un incremento della produzione cresciuta, dell’11%, a 2.180 milioni di euro, l’Italia ha confermato la propria competenza nel segmento, rafforzando il terzo posto nella graduatoria internazionale.

Quarto mercato di consumo nel mondo e secondo in Europa, l’Italia ha in  Fiera Lamiera una delle più qualificate manifestazioni internazionali dedicate all’industria delle macchine utensili a deformazione e a tutte le tecnologie sviluppate per la lavorazione della lamiera.

Blech Italy

L’area tematica BLECH ITALY riservata ad Acciaierie, Centri Servizio e Commercianti, si integrerà perfettamente con LAMIERA focalizzando l’attenzione di espositori e visitatori sui settori “Metalli e Carpenteria”, con la realizzazione di una mostra di filiera che, partendo dai materiali, si svilupperà attraverso lavorazioni, trattamenti, test e macchinari per rispondere alle necessità produttive degli utilizzatori finali.

Contattaci per informazioni al +39 045 6302222

Per informazioni sull’evento: www.lamiera.net

Marine Day 2015

Marine Day: temi e partecipanti dell’edizione 2015

Il 18 ed il 19 Giugno 2015, Alcoa Fusina, insieme ad uno dei suoi più importanti distributori, Alluminio di Qualità, ha ospitato più di 70 partecipanti, molti dei quali rappresentanti le più qualificate aziende del settore navale, al Marine Day 2015 nella città di Venezia.

Foto di Gruppo al Marine Day 2015

Hanno aderito aziende, come Fincantieri, Rossi Navi, Mondo Marine, Azimut-Benetti, Mariotti, Cantieri Vittoria, CRN, Cantieri delle Marche, Wider, CPN, Sider Piombino, San Giorgio del Porto, Marine Project e gli analisti dei più importanti registri di classificazione navale come Lloyd’s Register e RINA, così come professori delle Università di Genova e Padova.

Il Marine Day 2015

incontro-marineday2Nel corso del Marine Day gli ospiti hanno potuto visitare lo stabilimento di Fusina che è uno dei più importanti siti europei nella laminazione di piastre e lamiere destinate all’industria cantieristica mondiale. Alcoa-Fusina è oggi un importante e qualificato riferimento per i clienti del settore navale con il suo brand “Nautic-Al” sviluppato nel 2008 e ulteriormente arricchito nel 2015 con la novità del brand “Nautic-Al H128”, la tempra più resistente alla corrosione in ambito marino ad oggi esistente.

Il Marine Day è stata l’occasione per ribadire le caratteristiche dell’alluminio, e per illustrare ai partecipanti le sue possibili applicazioni nei diversi settori. In particolare gli interventi hanno trattato temi importanti come:

  • La visione commerciale dell’alluminio nel mercato marino
  • Il futuro dell’alluminio nelle applicazioni navali
  • I contenuti tecnici sui vantaggi della lega leggera rispetto ad altri materiali

incontro.marineday Sono intervenuti, oltre ad Alcoa e Alluminio di Qualità, anche qualificati relatori dei registri di classificazione Lloyd’s Register e RINA e delle Università di Genova e Padova. Tutti d’accordo che l’alluminio ha numerosi vantaggi e un futuro luminoso, sia nella cantieristica, sia nei mercati marini correlati come ad esempio nella catena del valore del LNG o nella crescente industria degli offshore windmill.

Un ringraziamento particolare va al lavoro di squadra del team di Fusina e di Alluminio di Qualità che hanno fatto del Marine Day 2015 un’opportunità di successo nell’incontro con un notevole numero di specialisti del settore. I numerosi interventi sulle applicazioni navali dell’alluminio sono stati di grande beneficio per tutti.

“Penso che nell’occasione si sia riusciti a dare i messaggi appropriati all’industria navale, grazie a una discussione qualificata che è servita a rafforzare nei presenti maggiore fiducia nell’applicazione dell’alluminio nel settore navale, merito anche della costante qualità produttiva dello stabilimento di Fusina e dal servizio assicurato al mercato da parte di Alluminio di Qualità” sostiene Eugenio Paroletti, CEO di Alluminio di Qualità.

Date un’occhiata ai prodotti di Alluminio di Qualità per il settore Navale >>

FSW – Friction Stir Welding – per pannelli estrusi destinati alla cantieristica navale: la partnership tra Riftec e Alluminio di Qualità

La partnership tra  Riftec e Alluminio di Qualità porta in Italia i pannelli saldati a frizione

Fino ad oggi molti costruttori navali utilizzano lamiere e singoli profili di alluminio e saldano all’interno dei loro cantieri. Ma perché non comprare pannelli di diversi profili già saldati insieme? Magari proprio pannelli saldati a frizione?

A queste domande Alluminio di Qualità ha dato concreta risposta concludendo recentemente un accordo di distribuzione esclusiva con Riftec, ampliando la sua, già qualificata, offerta di prodotti (lamiere e piastre di produzione Alcoa-Fusina e profili estrusi di produzione Metra) destinati al mercato cantieristico italiano.

Pannelli saldati a frizione

Che cosa è esattamente la “Friction Stir Welding”?

La saldatura eseguita con il procedimento di saldatura a frizione con rimescolamento, indicata con la sigla FSW, che deriva dalla dizione inglese “Friction Stir Welding”, è realizzata attraverso l’impiego di un utensile di forma particolare che muovendosi lungo la superficie del giunto, compatta per frizione il materiale reso disponibile dall’utensile a punta, che lavora in profondità lungo lo spessore del giunto. Questo tipo di saldatura è definita anche saldatura “a freddo” oppure, in maniera più rigorosa, dal punto di vista tecnologico-metallurgico: saldatura in fase solida con foro guida, in quanto il materiale non fonde, ma viene soltanto portato ad uno stato pastoso; tale effetto facilita anche l’attraversamento del materiale, lungo la linea di giunzione, da parte dell’utensile a punta. Il foro guida è quello che viene praticato all’inizio, durante l’alloggiamento della punta rotante ed è successivamente riempito dal materiale asportato dalla punta man mano che avanza.

I pannelli prodotti da Riftec, con la tecnica di saldatura FSW, possono venire impiegati in svariate applicazioni navali:

  • Pannelli per ponti, pareti, paratie e pavimenti
  • Scafi e sovrastrutture
  • Strutture marittime
  • Alloggiamenti off-shore
  • Larghi estrusi saldati in lega di alluminio
  • Sezioni di imbarcazioni
  • Alberi e bomi per barche da pesca
  • Piattaforma di atterraggio elicotteri
  • Impianti di refrigerazione

Il grosso vantaggio, reso possibile dall’applicazione di tale tecnologia a confronto con i procedimenti di saldatura tradizionali quali MIG, consiste nel fatto che, non raggiungendosi la temperatura di fusione delle parti, l’apporto termico è estremamente limitato, per cui si ha un livello di distorsione nel prodotto finito praticamente inesistente ed un’alterazione delle caratteristiche metallurgiche del materiale molto limitata, in prossimità della zona fusa.

Una conseguenza diretta di questo aspetto è che non è più necessario sovra-spessorare i giunti, al fine di compensare il decadimento delle proprietà metallurgiche che si produce in zona termicamente alterata; da ciò ne deriva un’evidente riduzione del peso globale del manufatto e quindi una riduzione del costo totale.

Vi sono inoltre altri vantaggi, derivanti dall’applicazione di questa tecnologia che consistono, in particolare, nell’assenza totale di difetti, quali ad esempio cricche di solidificazione e di liquazione (non raggiungendosi la temperatura di fusione del materiale) ed inoltre porosità ed incollature, difetti questi molto frequenti nella saldatura dell’alluminio.

I giunti prodotti possiedono eccellenti proprietà tensili, di fatica e di piega, superiori a quelle presentate da giunti realizzati con procedimenti di saldatura tradizionali.

I vantaggi in sintesi:

  • zero porosità
  • i giunti eseguiti possiedono eccellenti proprietà meccaniche
  • eccellente qualità della superficie
  • bassa distorsione nei pezzi assiemati
  • maggiore qualità
  • maggiore durata rispetto ai tradizionali giunti saldati a fusione
  • non è necessario l’utilizzo di materiale d’apporto
  • non è necessario un gas di protezione

Un ulteriore vantaggio consentito da questa tecnica è che si riescono ad ottenere dei profilati aventi larghezza maggiore, a costi globali più bassi che non quelli che si avrebbero investendo in grossi impianti di estrusione. Quest’alta qualità è il motivo per cui i componenti di alluminio saldati con la tecnologia Friction Stir Welding stanno diventando sempre più popolari, soprattutto per applicazioni molto esigenti come quelle automobilistiche, aerospaziali, ferroviarie e navali.

Chi è RIFTEC?

Situata nei pressi di Amburgo, in Germania, RIFTEC fa parte dell’austriaca HAI-Group, uno dei “Big Players” nel mercato Europeo dell’alluminio.

Riftec Italia

Per la produzione dei profili estrusi vengono utilizzate billette di alta qualità prodotte dallo stabilimento di HAI. Questa produzione “in-house” dà la possibilità di adattare le leghe alle esigenze dei clienti. I profili in alluminio estruso possono essere trasformati in componenti di grandi dimensioni:

  • pannelli saldati a frizione di lunghezza fino a 16 m.
  • lavorazioni di componenti con dimensioni fino a 20 m. di lunghezza e 4 m. di larghezza

La varietà delle certificazioni, in molteplici procedure e applicazioni, dimostrano le competenze della società in una serie di processi e progetti – dalla ISO 9001 alle certificazioni per la costruzione dei veicoli nel ferroviario, ai diversi registri di classificazione navale!

Attraverso la recente partnership con RIFTEC, Alluminio di Qualità è in grado pertanto di offrire i pannelli saldati a frizione nel mercato italiano della cantieristica. Di seguito un video per spiegare l’attività di RIFTEC in un modo piuttosto divertente

Date un’occhiata anche a tutti i prodotti di Alluminio di Qualità per il settore Navale >>

Lamiere e nastri preverniciati polvere MIRALU: quando pratica ed estetica s’incontrano

A seguito del recente accordo di distribuzione per il mercato italiano stipulato con MIRALU, Alluminio di Qualità S.p.A. estende la propriaLamiere Preverniciate Colorate offerta prodotti con lamiere e nastri preverniciati polvere del prestigioso marchio MIRAWALL®.

Sono prodotti caratterizzati da ottime flessibilità e resistenza – sia del supporto sia della vernice – e sono disponibili in diversi spessori, leghe, formati e colori.

La superficie è rivestita con precisione da una polvere verniciante, pensata in più di 300 tinte. Per garantire un miglior servizio e tempi di consegna veloci, sono disponibili 25 colori dal pronto.

Le lamiere e i nastri preverniciati MIRAWALL® di MIRALU, sono prodotti che fanno fronte alle specifiche richieste di progettisti, architetti e costruttori, a seconda delle esigenze specifiche e dei diversi campi di applicazione.

Caratteristiche del prodotto sono:

  • Buona piegabilità e idoneità alla imbutitura
  • Possibilità di utilizzo senza tener conto del verso di laminazione
  • Ampia scelta di colori e brillantezze: oltre 300 colori e finiture disponibili
    Possibilità di sviluppare i colori su specifica richiesta
  • Planarità molto buona per tutti gli spessori
  • Aspetto omogeneo e identico al profilo estruso, assenza di fori per aggancio dei fogli
  • Resistenza al fuoco classificazione A2,s1-d0 secondo la NF EN13501-1
  • Marcatura del materiale che consente una piena e dettagliata rintracciabilità del prodotto
  • Utilizzo di prodotti ecologici, senza solventi e senza Cromo VI, materiale riciclabile al 100%

MIRALU: da 25 anni specialisti nell’alluminio preverniciato

Leader nel mercato europeo, MIRALU è membro attivo della ECCA ed è certificata ISO 9001 (Qualità) e OHSAS 18001 (Salute e Sicurezza). Con oltre 25 anni di esperienza nella verniciatura a polvere di coils in alluminio, l’azienda distribuisce i prodotti a marchio Mirawall in esclusiva mondiale.

Logo Miralu

La MIRALU è situata nell’area industriale di Stelytec, nei pressi di Saint-Chamond (tra St. Etienne e Lione), in un importante crocevia per gli scambi commerciali tra la Germania, la Spagna, la Svizzera e l’Italia.

Lo stabilimento, che si sviluppa su una superficie di 5.000 mq, comprende una linea di verniciatura a polvere in continuo ed una linea di spianatura e taglio, per rispondere alle diverse richieste della clientela.

La MIRALU produce nastri di alluminio preverniciato a polvere, con una larghezza massima fino a 1500 mm e con spessori a partire da 0,80 mm fino a oltre 2,00 mm. Inoltre fornisce lastre fino a 6 metri di lunghezza.

I laboratori della Qualità utilizzano le più moderne tecnologie per assicurare la piena tracciabilità dei prodotti e un processo produttivo qualitativamente superiore.

Qualità Miralu e Mirawall

Principali realizzazioni effettuate con lamiere e nastri preverniciati MIRALU

Di seguito riportiamo alcune significative realizzazioni eseguite a livello internazionale. Si tratta di importanti strutture architettoniche, dove il prodotto preverniciato MIRALU contribuisce alla protezione dagli agenti atmosferici, alla resistenza dell’edificio e, insieme, alla sua decorazione esterna ed interna. Un connubio perfetto tra pratica d’uso ed estetica.

 

 

Mirawall gross market Lione bis.miralu-valencia LAS ARENAS, BARCELONA - SPAIN
GROSS FOOD MARKET, LIONE AMERICA’S CUP BUILDING, VALENCIA LAS ARENAS, BARCELLONA
Architetto: Atelier de la Rize (Lione)
Tinta: 7 colori
Dimensioni Mirawall: 2,0 mm
Architetti: David Chipperfield, Fermín Vázquez
Tinta: MIRAWALL RAL 9016
Dimensioni Mirawall: 1000×946 mm – spessore 10/10
Architetto: Richard Rogers
Tinta: RAL 4008 e 4010
Dimensioni Mirawall: 2,0 mm

 


 

 



 


 


 

Vai alle schede tecniche di NASTRI e LAMIERE >>
Guarda tutti i prodotti del settore INDUSTRIA e del settore EDILIZIA>>

Nuova Serie Sapa

Nuova serie Sapa Original Systems a camera Europea: EC.OS74 TT

Nuova Serie Sapa

Alluminio di Qualità, Distributore autorizzato Sapa Original Systems per la Liguria, Piemonte, Toscana e Lombardia, annuncia l’arrivo sul mercato dell’Edilizia di un nuovo serramento di qualità, nato dalla combinazione di tecnologia italiana, prestazioni tedesche e versatilità estetica: tre ingredienti in un unico sistema. Si tratta della nuova serie a camera Europea EC.OS 74 TT, caratterizzata da:

  • facilità di assemblaggio
  • idoneità per l’inserimento in facciata
  • completezza di accessori funzionali per Camera Europea
  • innovazione del design

Nuova Serie Sapa

 

A questo link, riportiamo la brochure/scheda tecnica completa in formato pdf; e di seguito le soluzioni disponibili:

  • Riporto centrale
  • Soluzione T- Z
  • Porte doppia battuta complanare
  • Monoblocchi
  • Fasce e zoccoli
  • Telai complanari
  • Ante vetro infilare
  • Bilico
  • Anta a scomparsa
  • Giunto Aperto
  • Design stondati, piani, smussati e Style

Scopri anche i serramenti Tecknowindow e Sistema R di Sapa Original Systems!

Distributore Sapa

Alluminio di Qualità nuovo Distributore autorizzato SAPA in Lombardia

Edilizia: Alluminio di Qualità è tra i distributori autorizzati Sapa Original Systems anche per il mercato della Lombardia

A seguito dell’acquisto del ramo d’azienda SAPA sito in Gessate (MI), avvenuto con efficacia dal 1 gennaio 2015, Alluminio di Qualità ha esteso la sua attività di Distributore autorizzato Sapa Original Systems al mercato della Lombardia, tramite il proprio Centro Servizi di Cesano Boscone (MI).

Via Raffaello Sanzio, 7 – 20090 Cesano Boscone (MI) – Tel. 02 48602149 – Fax 02 48602109

Alluminio di Qualità dispone presso il Centro Servizi di Cesano Boscone un ampio stock di profili e accessori delle serie Sapa Original Systems e un impianto di assemblaggio dei profili a taglio termico.

Lo staff tecnico e commerciale di Alluminio di Qualità è a disposizione della Clientela per illustrare la gamma completa dei prodotti e delle soluzioni per la serramentistica Sapa Original Systems, anche attraverso il proprio Show Room, e per soddisfare qualsiasi richiesta ai seguenti riferimenti:

 

GIANLUCA ROBA – e-mail: gianluca.roba@alq-cauvin.it
PASOTTO FERRUCCIO – e-mail: ferruccio.pasotto@alq-cauvin.it
AVENTINO FERNANDO – e-mail: dueall@fastwebnet.it
APONE GERARDINA – e-mail: gerardina.apone@alq-cauvin.it
PERON ADRIANA – e-mail: adriana.peron@alq-cauvin.it

 Alluminio di Qualità è da 30 anni tra i Distributori autorizzati Sapa Original Systems in Liguria, Piemonte e Toscana, con i suoi Centri Vendite di Genova Bolzaneto e Calenzano (FI).

Distributori Sapa

Nuovo sito Alluminio

Alluminio di Qualita’ S.p.A.: è online il nuovo sito internet!

Nuovo Sito Alluminio di Qualità S.p.A.

Alluminio di Qualità è lieta di annunciare la messa online del proprio nuovo sito web.

Più leggera, ampia e moderna, la grafica del nuovo sito consente, fin dalla homepage, di “aprire le porte” di ALQ e di immergersi, attraverso un video dedicato, nella realtà operativa dei suoi Centro Servizi e di Distribuzione; e di presentare i punti di forza della società con alcuni numeri chiave: +30 anni di esperienza nel mercato italiano; +2000 clienti serviti con passione ogni anno; +10.000 articoli a stock, in varie leghe, formati e spessori.

Nuovo Sito Alluminio

Troviamo le voci Azienda, Servizi e Contatti, affiancate alle sezioni Industria, Edilizia, Cantieristica Navale – all’interno delle quali è possibile consultare e “sfogliare” tutti i prodotti di riferimento e le loro schede tecniche. Un vero e proprio catalogo online dell’alluminio, che si articola per specifica tipologia, lega, formati e spessori dei singoli articoli.

In homepage, si mantengono anche le quotazioni dell’alluminio primario sul London Metal Exchange (LME); mentre si aggiunge un “piè di pagina” dal quale è possibile scaricare il catalogo ufficiale dei prodotti, un articolo della rivista A&L con un approfondimento sull’azienda ed accedere al sito del Gruppo Cauvin.

Sito Web Alluminio

La presenza online di Alluminio di Qualità S.p.A., si estende anche a social network mirati, pensati secondo le loro diverse tipologie di utilizzo e target. Su Linkedin, l’azienda si presenta ai professionisti e manager del settore, con particolare attenzione a gruppi di lavoro, gruppi di scambio e richieste di collaborazioni o partnership. Il canale YouTube (coming soon) accompagna l’utente all’interno della realtà operativa ALQ, dei suoi Centro Servizi e di Distribuzione; e delle sue realizzazioni. La pagina aziendale Facebook (coming soon) parla di qualità, stile, tecnologia ed efficienza agli operatori dei settori edilizia e serramenti in alluminio.